DIRETTIVA BOLKESTEIN TESTO PDF

Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa ai servizi nel mercato interno (ex Bolkestein) TESTO INTEGRALE DISPONIBILE PER GLI UTENTI. Knight Frank is a leading independent real estate consultancy in Canada. Search and find the perfect home, property investment or commercial property or. Il testo del compromesso, adottato dal Parlamento Europeo in seduta plenaria il 16 . Testo della proposta di direttiva Bolkestein (PDF), su

Author: Daigal Aragis
Country: Malawi
Language: English (Spanish)
Genre: Software
Published (Last): 3 September 2007
Pages: 380
PDF File Size: 10.84 Mb
ePub File Size: 9.11 Mb
ISBN: 595-4-73572-549-9
Downloads: 24307
Price: Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader: Fenricage

Articolo 5, paragrafo 1, lettera b. Gli Stati membri non possono restringere la libera circolazione dei servizi forniti da un prestatore stabilito in un altro Stato membro, in particolare, imponendo i requisiti seguenti: Help me to find this direttiva bolkestein testo pdf files. Articolo 25 Sanzioni Gli Stati membri fissano le disposizioni relative alle sanzioni applicabili a violazioni di disposizioni nazionali adottate conformemente alla presente direttiva e adottano tutte le misure necessarie tesho assicurarne dirtetiva.

In tali situazioni, l’organizzatore dovrebbe poter ricevere il rimborso delle spese sostenute, ad esempio se un sub-fornitore esige il pagamento di un diritto per la modifica del nome del viaggiatore o per la cancellazione di un biglietto di trasporto e l’emissione di un nuovo biglietto.

Expand all Collapse all. Occorre prevedere che si possa derogare alla disposizione sulla libera prestazione di servizi soltanto nei settori bolkesttein di deroghe.

DIRETTIVA CEE 12/12/ N. //CE

Pertanto, gli Stati membri dovrebbero essere tenuti a riconoscere la protezione in caso d’insolvenza dettata dal diritto dello Stato membro di stabilimento. Tuttavia, l’eventuale combinazione di tali servizi con un solo altro tipo di servizi turistici, per esempio l’alloggio, dovrebbe portare alla creazione di un pacchetto o di un servizio turistico collegato soltanto se essi rappresentano una parte sostanziale del valore complessivo del pacchetto o del servizio turistico collegato o sono pubblicizzati come o rappresentano altrimenti un elemento essenziale del viaggio o della vacanza.

Articolo 14 Riduzione del prezzo e risarcimento dei danni 1. Use the Advanced search. Guzzi, Federico Francesco Editore: Per assicurare maggior chiarezza ai viaggiatori e consentire loro di fare scelte con cognizione di causa riguardo ai vari tipi di servizi turistici offerti, ai professionisti dovrebbe essere imposto di dichiarare in modo chiaro ed evidente, prima che il viaggiatore acconsenta al pagamento, se stanno offrendo un pacchetto o un servizio turistico collegato e di fornire informazioni sul livello di protezione corrispondente.

  CITY GUILDS NPTC PDF

In caso di problemi si prega di contattare il pertinente fornitore di servizi. Lo Stato membro che comunica tali informazioni ne informa il prestatore interessato.

Direttiva CEE 12/12/2006 n. 2006/123/CE

Articolo 4, paragrafo 2, lettera b. OJ L Tale protezione in caso d’insolvenza non copre i contratti, con parti diverse da XY, che possono essere eseguiti nonostante l’insolvenza di XY. Le amministrazioni statali, con decreto del Ministro competente, Numero 14 – suapnewsletter.

Il venditore inoltra senza indebito ritardo tali messaggi, richieste o bplkestein all’organizzatore. Per agevolare la comunicazione, in particolare nei casi transfrontalieri, i viaggiatori dovrebbero poter contattare l’organizzatore anche tramite il venditore da cui hanno acquistato il pacchetto.

EUR-Lex – L – EN – EUR-Lex

Su richiesta del viaggiatore l’organizzatore fornisce bolketsein motivazione dell’importo delle spese di risoluzione. I professionisti che agevolano servizi turistici collegati dovrebbero, inoltre, essere tenuti a fornire la protezione in caso d’insolvenza per il rimborso dei pagamenti che essi ricevono e, nella misura in cui essi sono responsabili del trasporto di passeggeri, per il rimpatrio dei viaggiatori, e dovrebbero informare i viaggiatori di conseguenza.

In caso di risoluzione del driettiva di pacchetto turistico ai sensi del paragrafo 2, primo comma, lettera bdel presente articolo e qualora il viaggiatore non accetti un pacchetto sostitutivo, l’organizzatore rimborsa senza indebito ritardo e in ogni caso entro 14 giorni dalla risoluzione del contratto tutti i pagamenti effettuati da o per conto del viaggiatore.

Articolo 8 Onere della prova L’onere della prova relativo all’adempimento degli obblighi di informazione di cui al presente capo incombe al professionista. Piano del Parco – Testo in discussione al Consiglio Articolo5, paragrafo 1, lettera f.

L’organizzatore fornisce al cedente la prova relativa ai diritti, alle direttiav o agli altri costi aggiuntivi risultanti dalla cessione del contratto di pacchetto turistico. Articolo 6 Carattere vincolante delle informazioni precontrattuali e conclusione del contratto di pacchetto turistico 1. I prestatori dovrebbero disporre pertanto di una copertura direytiva solo se effettivamente prestano servizi in altri Stati membri.

L’onere della prova relativo all’adempimento degli obblighi di informazione di cui al presente capo incombe al professionista. This site uses cookies to improve your browsing experience. Convenzione modificata da ultimo dal regolamento CE n.

  BF966 APPLICATION FILETYPE PDF

Le autorizzazioni in questione dovrebbero comunque ottemperare alle altre disposizioni della presente direttiva relative ai regimi di autorizzazione. L’articolo 17, paragrafo 1, secondo comma, e paragrafi da 2 a 5, e l’articolo 18 si applicano mutatis mutandis.

Detti requisiti, qualora siano discriminatori o non giustificati obiettivamente da motivi imperativi di interesse generale o sproporzionati, devono essere soppressi o modificati. Se il pacchetto comprende il trasporto dei passeggeri, nei casi di cui al primo e secondo comma, l’organizzatore provvede anche al rimpatrio del viaggiatore con un trasporto equivalente senza indebito ritardo e senza costi aggiuntivi per il viaggiatore. Dovrebbero inoltre avere il diritto di risolvere il contratto di pacchetto turistico senza corrispondere spese di risoluzione qualora circostanze inevitabili e straordinarie abbiano un’incidenza sostanziale sull’esecuzione del pacchetto.

Tali formulari sono equivalenti ai certificati, agli attestati e a tutti gli altri documenti richiesti ai prestatori.

EUR-Lex Access to European Union law

Gli Stati membri comunicano alla Commissione il testo delle disposizioni essenziali di diritto interno che adottano nel settore disciplinato dalla presente direttiva.

Manuale Tecnico per l’ inoltro telematico delle istanze al Suap in formato.

Tali punti di contatto si autorizzano reciprocamente l’accesso a qualunque registro disponibile in cui sono elencati gli organizzatori che si conformano all’obbligo di protezione in caso d’insolvenza. I codici di condotta devono rispettare il diritto comunitario e in particolare il diritto della concorrenza. Le richieste di informazioni e le richieste di effettuare verifiche, ispezioni e indagini a titolo del presente capo sono debitamente motivate, in particolare specificando la ragione della richiesta.

La Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa ai Expand all Collapse all. Le regole professionali in materia di comunicazioni commerciali sono non discriminatorie, giustificate da motivi imperativi di interesse generale e proporzionate. Alt alla Direttiva Bolkestein.

Il termine decorre solo dal momento in cui viene presentata tutta la documentazione. Tezto generali della Direttiva Servizi 6 1. Qualunque diritto al risarcimento o alla riduzione del prezzo ai sensi della presente direttiva non pregiudica i diritti dei viaggiatori previsti dal regolamento CE n.